Il Legno

Il legno è prodotto dalla pianta come elemento strutturale, dalle ottime caratteristiche di robustezza e resistenza, ed è per questo impiegato fin dagli  albori dall’uomo per i suoi attrezzi.

A seconda della pianta da cui viene prodotto, il legno ha diverse caratteristiche che lo rendono adatto a diversi usi. E’ stato utilizzato sia nella costruzione di attrezzi che come materiale strutturale  nella costruzione di abitazioni, ponti ed molte altre opere.

L’uso che faccio io del legno è principalmente quello della costruzione di mobili e porte.

La costruzione dei mobili nacque dall’esigenza di realizzare oggetti atti a contenere o a sostenere diverse cose, per cui al momento in cui si rese necessario, per esempio, conservare i cibi, questi, dapprima riposti su semplici assi grezze, vennero in seguito messi in credenze e col Rinascimento i vari mobili esistenti cominciarono a trasformarsi in oggetti non solo prettamente utili, ma anche esteticamente molto belli. Così le credenze assunsero delle finiture particolari, i tavoli e le sedie si adattarono agli ambienti in cui venivano posti e la necessità di lavorare il legno si trasformò in arte. I vari periodi storici segnarono il susseguirsi di vari stili artistici ognuno dei quali ebbe una produzione caratteristica.
Alcuni dei legni che utilizziamo:

Mogano  Rovere Castagno Ulivo