Castagno

Il castagno è un albero tipico della vegetazione mediterranea. E’ diffuso in Italia nelle Alpi e negli Appennini tra i 300 e i 1000 metri e con circa 800.000 ettari coperti a castagneto (più del 15% della nostra superficie boschiva) è al primo posto in Europa. È molto longevo, può vivere centinaia di anni e addirittura superare il millennio. Ha dimensioni di tutto rispetto ed il legname si presenta compatto  ed elastico.

Il legno di castagno è per colore e struttura simile a quello della quercia, tuttavia da questo facilmente distinguibile per i raggi midollari non visibili ad occhio nudo. Si tratta di un tipico legno a porosità anulare, nel quale l’anello di vasi primaverili non si distingue in modo evidente. Il colore bruno è più delicato rispetto a quello della quercia o rovere.